«Serve verifica». Nel mirino la ministra Azzolina per la chiusura delle scuole- Corriere.it


Conte – ha osservato Marcucci – valuti se i singoli ministri sono adeguati all’emergenza, apra la verifica, abbiamo bisogno di una maggioranza coesa, e ancora a Lei l’onore di aprire all’opposizione, trovi lei il luogo dove confrontarsi costantemente con il Parlamento. Non sempre il capogruppo dem al Senato, che gode di una grande autonomia, in linea con il Nazareno. Ma, con straordinario tempismo dal Partito democratico partito anche un attacco contro Lucia Azzolina, che ormai fa riferimento a Conte. Oggetto del contendere le critiche durissime rivolte dalla titolare dell’Istruzione a Michele Emiliano, reo di aver chiuso le scuole in Puglia per frenare i contagi.

Andrea Orlando partito alla difesa del governatore dem rivolgendo parole molto dure ad Azzolina: Il Dpcm prevede che le regioni debbano assumere ulteriori misure necessarie, rispetto a quelle gi previste, a contenere la pandemia. I ministri che criticano l’esercizio di questi poteri evidentemente non hanno letto il Dpc m o non lo condividono. Una replica sferzante, quella della vice segretario pd, che stata prontamente ritwittata dal capo delegazione dem al governo Dario Franceschini. Ormai tra la ministra e il Nazareno guerra aperta. E le malelingue in Parlamento sostengono che il Pd si rivolge ad Azzolina perch Conte intenda…

29 ottobre 2020 (modifica il 29 ottobre 2020 | 15:18)

© RIPRODUZIONE RISERVATA